Oculus e Facebook hanno annunciato di aver fermato le vendite del loro visore per la realtà virtuale Oculus Rift S e di tutti i suoi accessori sul loro sito ufficiale.

L’Oculus Rift S, rilasciato nel 2019 come successore dell’Oculus Rift, era il penultimo visore disponibile sul sito Oculus. Ora, come è possibile ben comprendere dalla strategia di Facebook, è possibile acquistare solo l’Oculus Quest 2.

Quest’ultimo, rilasciato nell’ottobre 2020, è diventato molto popolare poiché non necessita di una connessione al PC. Bloomberg aveva rivelato questa primavera che il Quest 2 è il prodotto più venduto di tutti tra i visori VR di Facebook fino ad ora. Data la sua popolarità, la compagnia americana ha detto in un’intervista che il Quest 2 non sarà rimpiazzato da un altro visore per molto tempo.

Nell’aprile 2021 Facebook aveva confermato che non avrebbe inviato sul mercato nuove scorte di Oculus Rift S, e sembra dunque che ora sia arrivata proprio la fine per questo visore piuttosto recente.