GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

A fine settembre del 2019 Ori and the Blind Forest, il fantastico platform 2D di Moon Studios e Microsoft, è sbarcato anche su Nintendo Switch dopo diverso tempo di permanenza in esclusiva su PC e Xbox One. Ora saranno probabilmente in molti a chiedersi se anche il sequel, Ori and the Will of the Wisps, arriverà mai sulla console ibrida di Nintendo, ma così potrebbe non essere, almeno per diverso tempo.

Sul subreddit dedicato al gaming PC, Moon Studios ha tenuto una sessione di AMA (Ask Me Anything) dove sono state poste moltissime domande sul titolo, tra cui la presenza di piani per un porting su Switch di Ori and the Will of the Wisps. A rispondere è stato il Lead Engineer Gennadiy Korol, affermando che nonostante lo studio adori la piattaforma, per il momento non hanno nulla da condividere con i fan.

“Amiamo la Switch!,” ha scritto Korol. “Al momento non abbiamo nulla da condividere quando si parla di un porting di Ori and the Will of the Wisps. Nel caso in cui dovesse succedere, però, posso dirvi con certezza che un porting a 60FPS sarebbe estremamente difficile da far girare, questo è sicuro!”

Moon Studios non sembra dunque escludere la possibilità di effettuare un porting del titolo, ma a differenza del primo capitolo, che girava a 60 FPS grazie a moltissime ottimizzazioni, quest’ultimo potrebbe girare a solamente 30FPS.

Cosa ne pensate? Ori and the Will of the Wisps è disponibile su PC e Xbox One. Lo sapevate che fino ad oggi oltre due milioni di persone hanno giocato al titolo?

Fonte: Reddit | Via: Nintendo Life