Tramite un post sul proprio blog, Moon Studios ha svelato in maniera completa quali saranno i miglioramenti apportati alle versioni Xbox Series X e Xbox Series S di Ori and the Will of the Wisps, che gireranno entrambe a 120 FPS ma in risoluzioni diverse a causa della loro differenza di potenza.

Su Xbox Series X, Ori and the Will of the Wisps gira in 4K HDR bloccato a 120 FPS; con modalità 6K con supersampling in 60 FPS con output in 4K HDR. Questa versione avrà impostazioni grafiche ed effetti visivi più alti ed elevati, e la risposta dell’input sarà istantanea. Ovviamente entrambe le versioni avranno tempi di caricamento più veloci, l’audio ad alta fedeltà con Dynamic Range e Reverb per gli ambienti e saranno disponibili tramite Smart Delivery.

Di seguito, ecco i miglioramenti delle due versioni:

Miglioramenti Xbox Series X

  • 4K HDR bloccato a 120 FPS
  • Modalità 6K Supersampled opzionale a 60FPS con output in 4K HDR
  • Impostazioni grafiche ed effetti visivi più elevate
  • Risposta di input istantanea
  • Tempi di caricamento più veloci
  • Audio ad alta fedeltà con gamma dinamica aumentata e riverbero a convoluzione per gli ambienti
  • Disponibile con Smart Delivery

Miglioramenti Xbox Series S

  • 1080p HDR bloccato a 120 FPS
  • Modalità 4K opzionale a 60FPS
  • Risposta di input istantanea
  • Tempi di caricamento più veloci
  • Audio ad alta fedeltà con gamma dinamica aumentata e riverbero a convoluzione per gli ambienti
  • Disponibile con Smart Delivery

Ori and the Will of the Wisps è disponibile su PC, Xbox One e Nintendo Switch.

Fonte: Moon