Mancano pochi giorni al lancio della nuova espansione di Outriders, e in un’intervista concessa a Forbes, Sebastian Wojciechowski, CEO di People Can Fly, ha rivelato che il gioco potrebbe diventare una serie in futuro.

Sappiamo che Outriders non è un titolo live-service, caratteristica ribadita più volte da People Can Fly e Square Enix. Per questo motivo, le due compagnie starebbero pensando di rendere Outriders un vero e proprio franchise composto da più giochi.

“Avete piani a lungo termine per l’IP di Outriders, che si tratti di più espansioni o di un sequel?,” ha chiesto Paul Tassi di Forbes. “Credo che sia PCF che Square Enix considerino l’IP di Outriders come la più importante nuova IP nel portfolio di Square Enix, guardandola più in termini di costruzione di un franchise, non di un singolo gioco. Vogliamo sostenere Outriders a lungo termine e siamo ansiosi di espanderlo il più possibile. Per quanto riguarda i prossimi passi, al momento siamo concentrati sull’uscita di Outriders Worldslayer e non possiamo ancora rivelare altri piani.”

Outriders è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e Google Stadia. Worldslayer sarà disponibile il 30 giugno.