Square Enix è lieta di rivelare “Expeditions“, gli entusiasmanti contenuti post-campagna di OUTRIDERS, lo sparatutto GdR dove la sopravvivenza esige brutalità di People Can Fly, gli sviluppatori di Gears of War: Judgment e BULLETSTORM, e Square Enix External Studios, gli ideatori di SLEEPING DOGS e JUST CAUSE.

Le Expeditions sono l’entusiasmante funzionalità post-campagna di OUTRIDERS che metterà alla prova gli Outrider più esperti spingendoli al limite. Affronta una serie di missioni impossibili e raggiungi i gradi di sfida più alti per sbloccare l’equipaggiamento più potente del gioco.

“Le Expeditions espandono la trama della campagna di OUTRIDERS e offrono le sfide più ardue del gioco. Sono pensate per essere affrontate da una squadra di Outrider abili e coordinati”, ha dichiarato Bartek Kmita, direttore creativo di OUTRIDERS in People Can Fly. “Sarà necessario avere l’equipaggiamento migliore e la configurazione del personaggio perfetta, nonché una grande abilità e maestria della propria classe per riuscire a raggiungere i livelli più alti delle Expeditions”.

L’ultimo Outriders Broadcast, inoltre, ha svelato nuovi dettagli sulla classe del Technomancer. Il livello massimo per il personaggio sarà 30 al lancio, ma le armi e gli equipaggiamenti inclusi nelle Spedizioni arrivano fino a 50. Sentiamo anche parlare di crafting e modding, oltre all’albero delle abilità, che si combinano per offrire molta libertà nella personalizzazione della tua build.

OUTRIDERS uscirà su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X e S, Xbox One e PC il 2 febbraio 2021, e su Google Stadia in seguito nel 2021.