Nel corso di una livestream, Grinding Gear Games ha ufficialmente annunciato la prossima espansione di Path of Exile, titolo hack-and-slash, Echoes of the Atlas. Questo nuovo DLC aggiornerà il vasto endgame del gioco di ruolo d’azione e verrà lanciato su PC il 15 gennaio e per Xbox One e PS4 il 20 gennaio.

L’espansione Echoes of the Atlas presenta un’intera serie di modifiche in arrivo nel gioco, tra cui ribilanciamenti, nuovi contenuti per l’endgame incentrati sulla mappa Atlas of Worlds, e nuovi combattimenti contro i boss che possono aprire percorsi per bottini più interessanti e ricchi. Mentre le precedenti espansioni come Harvest, Delve e Heist erano disponibili per tutti i giocatori, il contenuto principale dell’espansione Echoes of the Atlas è rivolto maggiormente ai giocatori di alto livello e che sono più avanzati.

L’espansione aggiungerà anche nuovi alberi delle abilità che possono essere sbloccati completando le sfide di fascia alta dal nuovo NPC noto come Maven, che appare dopo aver eliminato i boss sulla mappa. Come con le espansioni precedenti, Echoes of the Atlas non ha solo un focus principale, ma presenta anche una serie di miglioramenti generali a Path of Exile e l’inizio di una nuova challenge chiamata Ritual League.

Path of Exile è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.