PC Gamer ha annunciato oggi il ritorno del suo show annuale PC Gaming Show.

L’evento si terrà nella giornata di domenica 13 giugno, probabilmente verso la prima serata, e sarà immediatamente seguito dal Future Games Show 2021, la cui ultima edizione primaverile si è tenuta giusto pochi giorni fa. “Insieme, gli eventi forniscono un palcoscenico alle uscite più importanti e ai progetti più piccoli, mostrando l’intero spettro di ciò che sta accadendo nel settore dei videogiochi,” si legge nel comunicato ufficiale di Future.

Al momento i dettagli su entrambi gli eventi, come partecipanti, orario e giochi presenti, non sono ancora stati forniti.

All’inizio di questa settimana, l’ESA (Entertainment Software Association) ha confermato i piani per l’E3 2021, che si terrà dal 12 al 15 giugno. Il più grande evento di giochi del mondo si tiene di solito a Los Angeles ogni estate, ma è stato in pausa dall’inizio della pandemia. L’E3 2021 mira a “mostrare il meglio che l’industria dei videogiochi ha da offrire” con partner confermati tra cui Nintendo, Xbox, Capcom, Konami, Ubisoft, Take-Two Interactive, Warner Bros. Games e Koch Media.