Phasmophobia ha avuto così tanto successo nelle ultime settimane che il suo sviluppatore ha dovuto “riconsiderare” i suoi piani originali per il futuro del gioco, attualmente in fase di Accesso Anticipato, secondo quanto riportato da lui ad IGN.

Dknighter, l’unico sviluppatore di Kinetic Games, spiega che i piani iniziali per l’accesso anticipato del gioco erano piuttosto limitati: “Inizialmente stavo pianificando che l’Early Access fosse breve”, ha detto, “in cui aggiungo solo qualche altra mappa, tipi di fantasmi e attrezzature. Tuttavia, a causa della popolarità del gioco, le aspettative di tutti sono aumentate, quindi dovrò riconsiderare i miei piani per il futuro”.

Dknighter non entra nei dettagli sui nuovi piani, ma sembra che il gioco rimarrà in accesso anticipato più a lungo del previsto e potrebbe essere più ambizioso del solito. “Al momento il mio unico obiettivo è risolvere i principali bug prima di iniziare a lavorare su nuovi contenuti. Dopo che questi bug sono stati corretti, il nuovo contenuto verrà probabilmente raggruppato insieme in grandi aggiornamenti.”

L’idea sembra molto quella di mantenere Phasmofobia così com’è, ma continuare a spingerlo oltre i suoi limiti, riempiendolo con più contenuti realizzati per spaventarti.

Fonte: IGN