Dopo più di un anno di novità data la pandemia di COVID-19, Niantic ha annunciato che nei prossimi mesi rimuoverà, rimpiazzerà e adotterà i bonus di Pokémon GO aggiunti negli ultimi mesi. Le prime modifiche saranno introdotte in Nuova Zelanda e negli Stati Uniti alla fine di luglio.

Come prima cosa sarà diminuita la frequenza di regali giornalieri del Pokémon compagno, l’efficacia degli Aromi quando si è fermi e la distanza di interazione con Pokéstop e palestre tornerà a quella pre-pandemia. In cambio, le regioni che vedranno rimosse queste funzionalità otterranno nuovi “bonus di esplorazione”, tra cui due raid pass gratuiti al giorno invece di uno, un bonus di 10x XP sui nuovi PokéStop, regali garantiti dai PokéStop e una maggiore efficacia degli Aromi durante gli spostamenti.

Per quanto riguarda ciò che resta, la durata dell’aroma sarà ancora di 60 minuti, si potranno portare e aprire più regali ogni giorno e la modalità Lega Lotte GO non richiederà di camminare o essere vicini ad altri giocatori. Inoltre, si otterranno ancora i bonus per la prima cattura del giorno.

Infine, Niantic ci aggiornerà prossimamente sui raid da remoto. “I raid remoti sono diventati una parte importante del gioco in quest’ultimo anno e abbiamo intenzione di continuare ad evolverli. La nostra intenzione è quella di trovare il giusto equilibrio tra il gioco a distanza e quello in persona, quindi rimanete sintonizzati per ulteriori dettagli nei prossimi mesi. Molti di questi cambiamenti nei raid in persona serviranno a preparare l’eventuale ritorno dei raid EX”.

Pokémon GO è disponibile su Android e iOS. Lo sapevate che Tepig sarà il Pokémon del Community Day di luglio 2021?