The Pokémon Company ha annunciato (via Nintendo Life) che, con un aggiornamento a giugno, alcuni dispositivi e versioni di sistemi operativi mobili non supporteranno più Pokémon Home, l’applicazione che consente di trasferire i propri Pokémon tra giochi supportati.

In particolare, è stato svelato che l’applicazione non sarà più supportata su:

  • Android 5
  • iOS 9
  • iOS 10
  • iOS 11
  • iPhone 5s
  • iPhone 6

Come nota The Pokemon Company, “ci possono essere altri dispositivi su cui Pokemon Home può funzionare in modo imperfetto o smettere di funzionare del tutto” dopo l’aggiornamento di giugno. Secondo la compagnia giapponese, potrebbe essere necessario del tempo perché il servizio “diventi compatibile” con i sistemi operativi più recenti.

The Pokemon Company non ha condiviso ulteriori dettagli sull’aggiornamento di Pokémon Home di giugno, quindi non sappiamo ancora che cosa comporterà e che cosa aggiungerà.