È dallo scorso mese che si parla di un possibile ritorno di Prince of Persia con un remake, e sembra che un annuncio sia fissato proprio per questa settimana, e più precisamente per il Ubisoft Forward di domani, giovedì 10 settembre.

Le prime voci di corridoio erano partite dopo che un negozio del Guatemala aveva aggiunto al proprio sito internet delle pagine dedicate al prodotto per due piattaforme diverse: PlayStation 4 e Nintendo Switch. Quest’ultima, tuttavia, così come la misteriosa finestra di lancio fissata per novembre 2020, sarebbe falsa.

A dirlo è il noto analista Daniel Ahmad, conosciuto anche come ZhugeEX, che in passato si è dimostrato essere affidabile. In risposta ad un tweet di un utente che si chiedeva che cosa rappresentasse una pagina di Amazon raffigurante un gioco di Ubisoft per Nintendo Switch non ancora annunciato, Ahmad ha spiegato che il leak del rivenditore del Guatemala era falso, sia in termini di piattaforme che date.

Nel caso in cui un remake di Prince of Persia dovesse arrivare per davvero, è quasi impossibile pensare che possa essere esclusiva di qualche piattaforma come PC, ma se consideriamo che la finestra di lancio è sbagliata (probabilmente fissata per il 2021) è possibile che il gioco non sia destinato ad arrivare nemmeno su PS4, ma direttamente su PS5 e Xbox Series X.

Cosa ne pensate? Un remake di Prince of Persia sarebbe in sviluppo.