Paradox Interactive e Double Eleven hanno annunciato, durante il PDXCon Remixed di oggi, la prossima espansione per Prison Architect, intitolata Second Chances.

Prison Architect: Second Chances introduce programmi di riabilitazione dei prigionieri, e permetterà ai detenuti di ridurre la loro pena e reintegrarsi nella società. L’espansione Second Chances sarà lanciata prima per PC, Xbox One e PlayStation 4 il 16 giugno, e arriverà successivamente per Nintendo Switch il 29 giugno.

Ogni programma in Prison Architect: Second Chances offre un mezzo diverso per riabilitare un prigioniero e cambiare il suo comportamento. Questo include opportunità per i detenuti di socializzare con i civili, prendere lezioni sulla risoluzione pacifica dei conflitti e altro ancora. I cambiamenti comportamentali positivi possono portare a riduzioni di pena, dando ai detenuti la possibilità di tornare alla loro vita oltre la prigione. I detenuti recidivi costeranno alle Wardens, incoraggiando i giocatori a implementare e supervisionare questi programmi con cura.

“La riabilitazione dei detenuti in Prison Architect è qualcosa che volevamo esplorare da un po’, ma prima avevamo bisogno di studiare come farlo correttamente”, dice Gaz Wright, Games Design Manager di Prison Architect di Double Eleven. “I programmi di questa espansione sono stati implementati negli istituti penitenziari di tutto il mondo e hanno iniziato a vedere risultati concreti. Ci siamo sforzati di far sentire la loro implementazione in Prison Architect autentica, pur mantenendo lo stile caratteristico che i giocatori si aspettano dal gioco”.

Prison Architect è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.