Project Belfry, una delle diverse esclusive Xbox non ancora annunciate apparentemente in sviluppo presso lo studio di The Banner Saga, potrebbe includere elementi RPG e un sistema di loot.

A suggerirlo è un nuovo annuncio di lavoro pubblicato da Stoic, il team del gioco. Lo studio sarebbe alla ricerca di un System Designer che ha “esperienza nei giochi MMO o ARPG” e che ha realizzato sistemi legati al loot e allocazione delle ricompense.

A differenza dei precedenti titoli di Stoic, Project Belfry sarebbe un gioco d’azione a scorrimento laterale in 2D, un genere che potrebbe facilmente ospitare un sistema di loot o elementi RPG.

Project Belfry deve ancora essere annunciato ufficialmente, ma se ne parla già da qualche tempo. Lo scorso anno il noto giornalista Jeff Grubb aveva suggerito che il gioco avrà uno stile grafico simile al film Principessa Mononoke di Studio Ghibli, e che il “belfry” (campanile) nel titolo sarà una base in stile hub.

Stoic ha pubblicato The Banner Saga nel 2014, ed ha rilasciato due sequel nel 2016 e 2018 rispettivamente. Attualmente non sappiamo a che cosa stia lavorando da tre anni ormai, ma non è da escludere un reveal all’evento di Xbox di giugno.