Nel mese di ottobre dello scorso anno, il produttore della serie horror di Fatal Frame, conosciuta da noi come Project Zero, aveva dichiarato di essere interessato a realizzare un nuovo capitolo del franchise per Nintendo Switch.

Ora, in una nuova intervista rilasciata a Nintendo Everything, Keisuke Kikuchi ha affermato che, nonostante la sua volontà nel portare avanti la serie, la decisione finale spetta a Nintendo, siccome è la compagnia giapponese a possedere i diritti dell’IP.

“Anche se ho queste speranze, Project Zero è una serie che Nintendo pubblica per noi, e solamente noi gestiamo lo sviluppo,” ha detto Kikuchi. “Anche se dicessi di voler fare un altro gioco, ciò non significa che accadrà per forza.”

E per quanto riguarda delle remastered, sempre su Switch, di capitoli come Project Zero 2 e Project Zero 4? Nuovamente, anche questa decisione spetta a Nintendo.

“Per quanto riguarda questi due capitoli, Nintendo gestisce i diritti di pubblicazioni, pertanto al momento non possiamo mettere parola,” ha aggiunto Kikuchi. “Un altro fattore sarebbe che, al momento, sto lavorando sul brand di Gust, e assicurare linee di produzione e membri del team sarebbe molto difficile in breve tempo, ma non mi sono mai arresto su quest’idea. Alla fine, per ora non è esattamente realistico.”

L’ultimo capitolo della serie, Project Zero: Maiden of Black Water, è disponibile su Wii U.

Fonte: Nintendo Everything