Sony chiuderà il negozio digitale di PS Vita il 27 agosto, nonostante nuovi giochi per la piattaforma siano ancora in sviluppo. Questo breve preavviso, e la scarsa comunicazione da parte della compagnia giapponese, ha portato diversi sviluppatori a cancellare i loro progetti nelle ultime ore, con altri che stanno facendo del loro meglio per rilasciarli in tempo (come ScourgeBringer).

Sony smetterà di certificare i software per la sua piattaforma portatile dal 12 luglio, lasciando ai team indipendenti poche settimane per rilasciare un titolo sul negozio digitale. Per gli sviluppatori come Lillymo Games, i creatori di Habroxia 2, questo ha portato alla cancellazione del loro prossimo titolo. Altre uscite come Thief’s Roulette e Lazr sono state cancellate.

Alcuni studi vanno ancora avanti, ed oltre a ScourgeBringer anche Spooky Squid Games rilascerà il suo Russian Subway Dogs come previsto, con Suicidal Robot Games che farà la stessa cosa per Hand Cannon Janky. Lillymo Games ha detto di aver acquistato solo di recente un kit di sviluppo per PS Vita, che era stato fornito da Sony stessa senza alcuna ulteriore informazione sulle sue intenzioni di chiudere il negozio digitale.

Questa situazione non è decisamente delle migliori, e senza troppa ombra di dubbio Sony poteva gestirla molto meglio.