Durante una conferenza stampa al CES 2022 Sony ha annunciato diversi dettagli del PS VR 2, il suo nuovo visore per la realtà virtuale in arrivo per PS5 prossimamente, e il suo primo gioco.

Nonostante l’azienda abbia parlato delle interessanti specifiche tecniche, tra cui 4K HDR e FOV di 110 gradi con “foveated rendering”, non abbiamo ricevuto informazioni sulla data di uscita o funzionalità come la retrocompatibilità con i giochi per il primo PS VR.

In un tweet pubblicato ieri sera il giornalista Stephen Totilo di Axios ha detto di aver provato a chiedere a Sony maggiori chiarimenti sul lancio del PS VR 2 e sul supporto alla retrocompatibilità. Tuttavia, la compagnia non ha fornito una risposta definitiva per nessuna di queste informazioni.

“Ho chiesto a Sony se il PS VR 2 uscirà nel 2022 e se sarà retrocompatibile con i titoli PS VR (qualcosa che molte persone mi hanno chiesto di chiedere). Sony non ha voluto affrontare nessuno dei due argomenti”, ha detto Totilo. “Un portavoce dice che Sony non ha nulla da annunciare al momento. Quindi rimanete sintonizzati…”

Questo significa che nei prossimi mesi Sony ci dirà tutto ciò che dobbiamo ancora sapere sul visore. Non sappiamo se succederà durante un evento dedicato o a sorpresa come accaduto ieri al CES 2022, ma quel che è chiaro è che ci toccherà attendere.