Secondo alcune voci di corridoio, un PlayStation VR 2 sarebbe attualmente in fase di progettazione presso Sony, ed un nuovo brevetto registrato dalla compagnia in questi giorni potrebbe star proprio a riguardare la nuova versione del suo visore per la realtà virtuale.

Questo brevetto parla di un “Controller Device“, oggetto in grado di tracciare le dita dei giocatori in una maniera simile a quella già presente sui controller dei visori Oculus e Index di Valve.

Il controller è in grado di rilevare la prossimità o il contatto di un dito per poi restituire il segnale che indica lo stato in cui si trova il dito, se in prossimità oppure a contatto diretto. Teoricamente, questo permetterebbe ai giocatori di raccogliere oggetti in gioco stringendo le mani sul controller.

Sulla parte anteriore del dispositivo troviamo inoltre quattro bottoni, mentre dietro è presente quello che potrebbe essere il quinto oppure uno stick analogico, probabilmente utilizzato per alcune azioni nei videogiochi per la realtà virtuale.

Brevetto del Controller Device per un possibile PS VR 2

Attualmente Sony non ha annunciato il PS VR 2, e come sappiamo un brevetto non indica che una determinata funzionalità sarà ufficialmente inclusa in un nuovo prodotto.

Fonte: VGC