Sony ha rilasciato a sorpresa quest’oggi un nuovo aggiornamento del firmware di PlayStation 3 e PS Vita che, apparentemente, va a migliorare la sicurezza degli account del PlayStation Network.

Gli aggiornamenti versione 4.89 di PS3 e versione 3.74 di PS Vita rimuovono la possibilità di creare un account direttamente dalle due console: è dunque necessario utilizzare un PC o uno smartphone per completare il procedimento. Questo significa che su PS Vita il nuovo standard è l’autenticazione a due fattori, che richiede all’utente di inserire un codice ottenuto solitamente tramite SMS.

Ecco le note ufficiali delle due patch (via Planète Vita):

  • L’accesso al PlayStation Network richiede ora l’autenticazione a due fattori per una migliore protezione dell’account.
  • La creazione dell’account del PlayStation Network e alcune funzioni di gestione dell’account non sono più disponibili sulla console. Usa il tuo PC o il tuo browser mobile per accedere alle funzioni di gestione dell’account con prestazioni, velocità e sicurezza migliorate.

Inoltre, alcuni utenti di PlayStation Vita riportano che riscattare un codice riporta ad un sito esterno tramite un codice QR o un normale link. L’accesso ai sistemi PS3 e PS Vita ora sembra richiedere anche la password del dispositivo.

Mentre non è più possibile creare un account del PSN su PS3 e PS Vita, l’accesso si può effettuare ancora senza problemi.