Sony ha annunciato sul PlayStation Blog che è disponibile da oggi in alcuni Paesi (Italia esclusa) una nuova versione beta del software di PlayStation 4 e PlayStation 5 che introduce alcune attese novità.

Si parte dalle opzioni dei party, che ora potranno essere aperti a tutti. Questo significa che, quando si crea un gruppo, si potrà decidere se far entrare i giocatori solo su invito oppure senza. Su PS5 sarà inoltre possibile capire chi ha detto una determinata frase in fase di segnalazione al team PlayStation. E su PS4, invece, si potrà aggiustare il volume della chat vocale per ogni membro del party come su PS5.

Parlando della Game Base di PS5, le chat vocali hanno ora un nuovo nome. Il menu è stato suddiviso in tre schede diverse: amici, che permetterà di vedere tutti gli amici del PSN, party, per creare velocemente un gruppo oppure invitare un giocare ad uno, e messaggi. Non mancano poi nuove funzionalità come il filtro per genere nella libreria, un’opzione per mantenere sempre nella pagina principale alcuni giochi e applicazioni e suggerimenti sui trofei da sbloccare.

L’aggiornamento di oggi si concentra anche sull’accessibilità, con altre sei lingue che supportano il lettore dello schermo (russo, arabo, olandese, portoghese brasiliano, polacco e coreano) e l’audio mono per le cuffie. Infine, al momento solo in Regno Unito e USA, su PS5 è possibile usare i comandi vocali per trovare e aprire giochi, applicazioni e impostazioni.

Le novità del nuovo software beta arriveranno in una futura versione del firmware di PS4 e PS5 che, con molta probabilità, arriverà in primavera.