Come svelato da GameSpot e da chi ha provato la console in questi giorni prima di pubblicare in rete le recensioni, i giochi per PlayStation 5 che scaricherai non potranno essere trasferiti su un disco esterno, almeno per ora.

Questa notizia arriva poche ore dopo quella da parte di Sony che ha confermato che, al lancio, PS5 non supporterà una scheda di espansione della memoria SSD. Sebbene ci si aspettasse che i giochi PS5 fossero installati sull’unità SSD NVMe interna per riprodurli, non è nemmeno possibile archiviarli temporaneamente su un’unità esterna per liberare spazio su quella interna.

A differenza di Xbox Series X e Xbox Series S, che da subito ti permettono di trasferire i tuoi giochi su qualsiasi disco tu preferisca, la console next-gen di Sony ti costringerà per ora a tenere i titoli creati appositamente per PS5 sull’SSD interno.

PS5 dispone di un’opzione nel menu Archiviazione per installare sempre i tuoi giochi PS4 in uno spazio di archiviazione esterno, evitando di scaricarli sull’unità interna e quindi di spostarli manualmente. Tuttavia, questa è un’opzione tutto o niente, poiché non sarai in grado di decidere dove scaricare i giochi caso per caso.

PS5 sarà disponibile dal 19 novembre.

Fonte: GameSpot