Dopo qualche settimana di prova per gli utenti iscritti al programma Beta, la nuova versione del software di PlayStation 5 è in arrivo ed è vicinissima.

Il secondo grande aggiornamento del firmware della console next-gen di Sony sarà disponibile da domani, mercoledì 15 settembre, e porterà con sé alcune novità molto attese come miglioramenti all’interfaccia utente, supporto agli SSD M.2 esterni per espandere la memoria interna e molto altro ancora.

L’aggiornamento di settembre per PS5 include nuove ottimizzazioni dell’esperienza utente che semplificano la visualizzazione, la personalizzazione e la gestione dei contenuti di gioco e dell’esperienza con la console:

  • Personalizzazione del Centro di controllo – I giocatori possono ora personalizzare il loro Centro di controllo in modo più libero, riorganizzando o scegliendo i comandi da nascondere o da mostrare nella parte inferiore dello schermo.
  • Game Base migliorata – I giocatori possono ora visualizzare e scrivere facilmente messaggi agli amici e ai Party direttamente dalla Game Base nel Centro di controllo.

ps5-51470639010_d14998bbf1_h

Con la Game Base a schermo intero, i giocatori possono vedere quanti amici sono online, occupati od offline e possono accettare, rifiutare o annullare più richieste amico contemporaneamente.

  • Aggiornamenti della Raccolta giochi e della Schermata principale – Se hai installato le versioni per PS4 e PS5 dello stesso gioco, queste verranno visualizzate separatamente nella scheda “Installato” della Raccolta giochi e nella Schermata principale. Inoltre, il riquadro di ciascun gioco ora indica chiaramente la propria piattaforma.
  • Comandi del Lettore schermo – I giocatori possono ora mettere in pausa o riprendere il Lettore schermo (premendo i tasti “PS + triangolo”) e far ripetere qualsiasi contenuto letto (premendo i tasti “PS + R1”).

Il nuovo aggiornamento di PS5 porterà anche nuove personalizzazioni per l’esperienza social e di gioco, tra cui alcune modifiche a PS Now:

  • Strumento di verifica della connessione e di selezione della risoluzione di PlayStation Now – Gli abbonati a PlayStation Now possono scegliere tra 720p o 1080p (in base al singolo gioco) per adattare la risoluzione video dello streaming dei giochi alle loro esigenze. Un test di connessione dello streaming consente inoltre di identificare e risolvere eventuali problemi di connessione.
  • Nuovo tipo Riconoscimento: “Leader” – Dopo una partita online i giocatori possono assegnare ad altri un quarto tipo di riconoscimento, quello di “leader”, che sarà visibile sul profilo.
  • Cattura automatica di video di “record personale” – Quando i giocatori si sfidano per ottenere un tempo o un punteggio migliore e realizzare un nuovo record personale, viene registrato automaticamente un clip video dell’azione. I giocatori possono inoltre condividere clip dei propri record personali direttamente dalla scheda di sfida nel Centro di controllo o dalla Galleria multimediale. I giocatori controllano direttamente questa funzionalità tramite le Catture e le Impostazioni di trasmissione.
  • Nuovo tracker dei trofei – Sony ha aggiunto un nuovo tracker dei trofei che consente ai giocatori di accedere rapidamente a un massimo di cinque trofei per gioco tramite il Centro di controllo.

ps5-51469696766_7e4c027f89_h

L’aggiornamento di settembre di PS5 consente finalmente di provare l’audio 3D attraverso gli altoparlanti TV integrati. Una volta attivata nel menu Audio, questa funzionalità trasforma l’audio standard dell’altoparlante della propria TV a due canali in audio tridimensionale. I giocatori saranno in grado di misurare l’acustica della stanza utilizzando il microfono del DualSense e applicare l’impostazione audio 3D ottimizzata per la stanza in cui si trovano.

Inoltre, i giocatori dotati di cuffie wireless con microfono Pulse 3D hanno ora accesso alle impostazioni dell’equalizzatore nei comandi audio, così possono personalizzare il profilo acustico in base alle proprie preferenze.

Come ultima grande novità dell’aggiornamento di settembre, gli utenti PS5 potranno ora espandere la capacità di archiviazione della loro console con SSD M.2. Una volta installato (un video guida è visibile di seguito), l’SSD può essere utilizzato per scaricare, copiare e avviare giochi per PS5 e PS4, oltre alle app multimediali.

Sempre con l’update di domani ci saranno ottimizzazioni delle applicazioni mobile dei servizi PlayStation, ovvero PS Remote Play e PS App:

  • App PS Remote Play su reti mobili
    • Con l’app PS Remote Play, i giocatori possono riprodurre in streaming e giocare da remoto a titoli per PS4 e PS5, passare da un gioco all’altro e navigare tra i menu della loro console su qualsiasi dispositivo compatibile connesso alla loro rete a banda larga. I giocatori che utilizzano l’app per dispositivi mobili iOS e Android possono utilizzare una connessione dati mobili quando il WiFi non è disponibile.
    • Per PS Remote Play è richiesta una connessione Internet a banda larga ad almeno 5 Mbps. Per un’esperienza ottimale, è consigliata una connessione ad alta velocità, con velocità di upload e download di almeno 15 Mbps.
    • Per gestire la quantità di dati utilizzati tramite una connessione mobile, i giocatori possono scegliere la qualità video preferita per lo streaming con dati mobili.
    • La qualità e la connettività dell’esperienza Remote Play possono variare a seconda della rete dell’operatore mobile e dell’ambiente di rete.
  • Visualizzare le trasmissioni in Condividi schermo su PS App
    • A partire da giovedì 23 settembre verrà reso disponibile in tutto il mondo un aggiornamento di PS App che consentirà agli utenti di visualizzare le trasmissioni dei loro amici in Condividi schermo.
    • Per iniziare, unisciti alla chat vocale di un party dal tuo dispositivo mobile con un amico che sta giocando su una console PS5. Quindi chiedi al tuo amico su PS5 di avviare la trasmissione in Condividi schermo. Tieni presente che solo i giocatori su PS5 possono trasmettere tramite Condividi schermo.

Cosa ne pensate?