In un video pubblicato in queste ore, Imran Khan, noto ex redattore di Game Informer e ideatore del podcast Kinda Funny, ha svelato che che il pubblico sarà “scioccato” nello scoprire il calibro di titoli che Sony si è assicurata per la sua console di nuova generazione, PlayStation 5.

Secondo Khan, infatti, la compagnia giapponese avrebbe realizzato degli accordi con diversi sviluppatori per “enormi” giochi di terze parti come esclusive a tempo per PS5.

“Ci sono cose di cui rimarrai scioccato nello scoprire, come Sony che sta spendendo molti soldi, come se stessero cercando di ottenere tante esclusive temporanee di terze parti”, ha detto. “Tipo ‘wow, questo è un gioco che stai scegliendo?’ Non perché è brutto, ma perché è enorme.”

“Quindi sono interessato a vedere come sarà questa conversazione tra un paio di mesi, perché ci sono giochi che sono ampiamente accettati come multipiattaforma che Sony sta bloccando per un po’”, ha aggiunto. “Non sarei scioccato se facessero qualcosa di folle come Spider-Man in esclusiva su PS4 per Marvel’s Avengers.”

Sony, infatti, ha stretto un accordo con Crystal Dynamics per rendere disponibile l’Uomo Ragno solamente sulle sue piattaforme, oltre che moltissimi oggetti esclusivi.

Secondo un recente rumor, una di queste esclusive temporanee sarebbe Final Fantasy 16, e se la dichiarazione di Khan dovesse essere corretta, allora questa ipotesi non è affatto da escludere.