KRAFTON ha annunciato oggi di aver firmato un accordo con Adi Shankar per creare e dirigere un progetto animato basato sul franchise di successo PUBG.

Shankar ha lavorato alla serie originale di successo di Netflix “Castlevania”, che ha concluso la sua quarta e ultima stagione con il plauso unanime della critica nel maggio di quest’anno, “The Grey” con Liam Neeson, il classico noir “Killing Them Softly” con Brad Pitt, il successo cult dei supereroi “Dredd” con Karl Urban, “The Voices” con Ryan Reynolds, e “Lone Survivor” con Mark Wahlberg. Shankar è anche noto per aver creato la premiata serie di video street art non autorizzata ispirata a Andy Warhol, “The Bootleg Universe”, dove reimmagina e sovverte l’iconografia della cultura pop. Con la visione di Shankar, l’azienda cerca di dare forma al suo prossimo progetto di animazione e portare in vita il mondo di PUBG.

“Come giocatore, ho schiacciato la concorrenza nei Battlegrounds da quando PUBG è uscito nel 2017. Sono grato a KRAFTON per la fiducia che hanno riposto in me per eseguire la mia visione come regista e sono entusiasta di intraprendere questo viaggio insieme”, ha detto Adi Shankar. “Per me, questo progetto animato rappresenta un altro passo nell’evoluzione del ricucire il ponte bruciato tra l’industria dei giochi e Hollywood. Non vedo l’ora di rivelare a tutti com’è vincere una cena a base di pollo”.

Cosa ne pensate?