PUBG Corp. ha rilasciato oggi la patch 12.2 per la versione PC di PUBG che aggiunge, tra le altre cose, una nuova mappa con tanto di meccanica di gioco esclusiva.

La nuova mappa di PUBG si chiama Taego, ed è disponibile sia in modalità TPP sia in FPP. Include modalità solo o squadra (anche da 1 persona), ma non due giocatori. Non è presente la zona rossa, ma ci sono il tempo sereno e due tipi di uccelli che non attaccano i giocatori ma reagiscono ai loro movimenti e ai suoni delle armi.

Assieme a Taego è arrivata BR Rivalsa, una meccanica di gioco esclusiva della nuova mappa che offre ai giocatori che muoiono nella prima fase della zona blu la possibilità di tornare a combattere in un momento successivo della partita, in modo simile al Gulag di Call of Duty: Warzone. I giocatori che muoiono nella prima fase della zona blu si affrontano nell’arena Rivalsa, un luogo separato dal campo di battaglia principale di Taego. I giocatori che sopravvivono abbastanza a lungo nell’arena Rivalsa vengono riportati dall’elicottero nel territorio principale di Taego, dove potranno unirsi alla terza fase del combattimento e competere per il Chicken Dinner.

Inoltre, sempre in Taego è possibile sfruttare l’auto-defibrillatore, una nuova meccanica di gioco che offre ai giocatori un’altra possibilità di continuare a combattere. L’auto-defibrillatore è un oggetto del mondo di gioco che consente ai giocatori di rianimarsi quando vengono neutralizzati senza bisogno che lo faccia un compagno di squadra. Può essere usato in modalità solo e nelle partite a squadre.

Le due nuove armi di PUBG sono K2, un fucile d’assalto calibro 5,56 mm generato nel mondo di gioco e molto diffuso negli anni Ottanta e Novanta, e l’MK12, un nuovo, potentissimo e velocissimo DMR calibro 5,56 mm esclusivo di Taego, reperibile come bottino nelle partite normali e personalizzate.

PUBG è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia.