Con un trailer pubblicato nelle scorse ore, Ubisoft ha confermato che Rainbow Six Extraction, il titolo co-op PvE ambientato nell’universo di Rainbow Six Siege, avrà il cross-play e la cross-progression al lancio. I progressi e salvataggi saranno trasferibili tramite account Ubisoft Connect.

Il filmato, visibile in calce alla notizia, svela che i giocatori potranno sconfiggere alieni assieme ai propri amici su qualsiasi piattaforma essi si trovino, anche tra console last-gen e next-gen. Chi possiede Rainbow Six Siege e Rainbow Six Extraction, inoltre, riceverà il bundle United Front, che include skin per quattro operatori in entrambi i titoli. Chi giocherà ad entrambi gli sparatutto sbloccherà tutti e 18 gli operatori di Rainbow Six Extraction in Rainbow Six Siege.

“Metti insieme la tua squadra d’élite di operatori di Rainbow Six per lanciare incursioni nelle imprevedibili zone di contenimento e affrontare una minaccia aliena letale in continua evoluzione. Unisci le forze e metticela tutta affrontando questo nemico sconosciuto. Scegli fra 18 operatori di Rainbow Six. Assembla una squadra in modalità co-op composta da un massimo di tre operatori, o affronta le missioni in solitaria. Ogni operatore ha una dotazione specifica di armi e abilità da imparare, migliorare e padroneggiare attraverso un nuovo sistema di progressi.”

Rainbow Six Extraction uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, PC e Google Stadia il 16 settembre.