GamingTalker è alla ricerca di collaboratori per le notizie, per saperne di più visita questa pagina!

Negli ultimi mesi lo sparatutto Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ha subito delle notevoli problematiche, tra cui impossibilità di connessione ai server e lag durante le partite. Ora, Ubisoft ha annunciato di aver scoperto un cheat che permette di kickare tutti i giocatori presenti in un match.

Questo exploit potrebbe non avere molto impatto normalmente, ma l’abbandono improvviso nelle partite classificate spesso viene punito con delle penalità, lievi o gravi. Inoltre, il cheat in questione, di cui non abbiamo informazioni, è persino in grado di far crashare il gioco agli altri utenti.

Ubisoft non ha fornito molti dettagli, ma sembra che sia stato apportato un piccolo miglioramento che dovrebbe ridurre l’impatto del cheat. Tuttavia, i giocatori continuano a segnalare diversi problemi legati ad esso. A giudicare dai tweet dell’account ufficiale di Rainbow Six Siege, questo problema sarebbe presente minimo dal 14 maggio scorso.

In attesa di avere degli aggiornamenti da parte del team di sviluppo, vi ricordiamo che la Stagione Operation Steel Wave è ormai dietro l’angolo. Scoprite tutto quello che sappiamo in questa notizia dedicata.

Rainbow Six Siege è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.