La testata giornalistica VG247 ha avuto la possibilità di intervistare i vertici di Rockstar Games, e uno dei quesiti principali è stato quello dei possibili DLC single-player per Red Dead Redemption 2, che secondo alcuni rumor sono in lavorazione presso lo studio.

Sfortunatamente, la risposta non è stata quella che ci aspettavamo e che attendevamo. “Per ora siamo concentrati solamente sul multiplayer online perchè, come ho detto prima, c’è molto lavoro da fare e stiamo solamente cercando di portare nel mondo online quello che un giocatore può amare dal singleplayer,” ha spiegato Kate Pica, lead online production di Rockstar.

La compagnia americana continuerà quindi, per ora, ad aggiungere nuovi contenuti solamente in Red Dead Redemption 2 Online, mentre non sembra esserci alcun piano futuro per un’espansione single-player. “Lo abbiamo detto in precedenza, tutti amiamo i giochi single-player,” ha detto l’online producer Tarek Hamad. “La storia incredibile di Red Dead Redemption 2 è una prova di questa cosa.”

“Le ambizioni del team per Red Dead Redemption 2 sono sempre altissime, e quando andiamo a creare dei mondi simili, l’esperienza single-player è sempre l’obiettivo principale. Le nostre ambizioni per i nostri giochi online rimangono alte, e con Red Dead Online stiamo continuando a costruire ed espandere il mondo che abbiamo creato per la storia di Red Dead Redemption 2, non solo con i ruoli ma anche con altre attività, eventi casuali, personaggi da incontrare, nuovi modi per migliorare il personaggio, oltre a provare a migliorare l’esperienza generale.”

Red Dead Redemption 2 è disponibile ora su PC, PS4 e Xbox One. Di recente, delle strane apparizioni su Red Dead Online avevano fatto pensare che qualcosa potesse bollere in pentola a Rockstar, ma a quanto pare non è così.

 

Fonte: VG247

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares