Sul Red Carpet dei The Game Awards 2019, il The Hollywood Reporter ha realizzato delle brevi interviste ad importanti volti della scena videoludica attuale, come Reggie Fils-Aimé e Hideo Kojima, reduce dal recente Death Stranding.

Entrambi hanno parlato brevemente da che cosa sarà caratterizzato, secondo loro, il futuro dei videogiochi nei prossimi anni. L’ex presidente di Nintendo of America ha dichiarato che il futuro si troverà nello streaming. “La tecnologia si evolve per diventare cloud, e le velocità di download aumentano, e ciò significa che si potrà giocare qualsiasi gioco su ogni dispositivo in qualsiasi momento,” ha detto Fils-Aime. “Succederà nel prossimo decennio, e sarà molto importante per i giocatori di tutto il mondo.”

Il capo di Kojima Productions, a quanto pare, possiede idee piuttosto simili, affermando che si aspetta dei cambiamenti sul gioco in streaming a partire già dal prossimo anno. “Per tutti i creatori di giochi nel mondo, e i realizzatori di film, la tecnologia diventerà sempre più una sola, e tutti saranno uniti.”

Fonte: The Hollywood Reporter