Tramite una nota pubblicata sul suo sito ufficiale, la nota catena americana di negozi di videogiochi GameStop ha annunciato che Reggie Fils-Aimé, ex presidente di Nintendo of America, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione (CDA) dal 20 aprile prossimo.

La notizia arriva in un momento di difficoltà per l’azienda, che sta cercando di contrastare una continua diminuzione delle vendite dei suoi prodotti assieme a delle voci che parlano di un’estrema pressione sui propri dipendenti.

“L’industria videoludica ha bisogno di un GameStop sano e vivace,” ha scritto Fils-Aimé su Twitter. “Sono felice di entrare a far parte nel CDA della compagnia e aiutarli a esaudire i nostri desideri.”

Nonostante l’abbandono di Nintendo di un anno fa, dunque, sembra che Reggie non abbia intenzione di smettere di lavorare completamente in questa fantastica industria che in questi giorni e settimane sta subendo dei danni non indifferenti a causa del COVID-19, virus per il quale sono stati anche posticipati alcuni eventi come la GDC.

Ci auguriamo che Reggie, così come tutto il CDA di GameStop, possa fare del suo meglio per contribuire alla rinascita di questa catena.

Fonte: Polygon