Remedy Entertainment, dopo il grande successo di Control, si è già messa al lavoro per dei nuovi progetti, oltre che per espandere ulteriormente il loro ultimo titolo. È questo quanto rivela la compagnia stessa in un recente report finanziario.

Control riceverà due espansioni a pagamento nel 2020, come già annunciato qualche mese fa, chiamate The Foundation ed AWE. Entrambe offriranno nuove missioni, nemici e meccaniche di gioco. Control, però, potrebbe arrivare in futuro su altre piattaforme, probabilmente PS5 e Xbox Series X, grazie alla “sua qualità, unicità e innovazione tecnica”.

Remedy ha poi continuato a lavorare negli ultimi tempi sul secondo progetto di Crossfire, CrossfireX, realizzato in collaborazione con Smilegate. La campagna single-player del titolo arriverà su Xbox One nel corso del 2020, e per ora nessun’altra informazione è stata diffusa.

Un terzo progetto di cui non sappiamo nulla è pronto ad entrare nella fase di pre-produzione, mentre il quarto, Vanguard, sembra essere già giocabile internamente nello studio, nonostante al lavoro su questo titolo ci siano solo 15 sviluppatori. Vanguard sarà un gioco esclusivamente online che sarà supportato a lungo termine, diventando così un live service vero e proprio: anche quest’ultimo è quasi nella fase di pre-produzione.

Il futuro per Remedy sembra dunque essere parecchio prospero, soprattutto con CrossfireX, Vanguard e il terzo progetto sconosciuto che arriveranno sul mercato in futuro.

Fonte: Remedy