Lo studio europeo Remedy, noto per le serie di Control e Alan Wake, ha annunciato oggi di aver firmato un accordo con il colosso cinese Tencent per lo sviluppo e la distribuzione di Vanguard, il suo nuovo gioco multiplayer co-op.

Secondo i primi dettagli forniti nel comunicato ufficiale, Vanguard è uno sparatutto PvE free-to-play “che mette assieme la competenza nella narrativa e nel gameplay action di Remedy per creare un’esperienza multiplayer immersiva”. Vanguard sarà sviluppato con l’Unreal Engine per PC e console. Remedy svilupperà e pubblicherà Vanguard in tutto il mondo ad eccezione dell’Asia, dove sarà Tencent a rilasciarlo e tradurlo.

Potrebbe volerci qualche tempo prima di vedere Vanguard dato che, secondo Remedy, lo sviluppo è ancora in una fase di “proof-of-concept”. Lo sviluppo di Vanguard sarà finanziato sia dallo studio stesso che da Tencent. Come parte dell’accordo, Remedy ha anche concesso a Tencent i diritti per sviluppare e pubblicare una versione mobile di Vanguard.

“Vanguard rappresenta l’ingresso di Remedy nel modello di business Games-as-a-Service, seguito dal nostro team di alto livello di esperti di free-to-play. Stiamo costruendo qualcosa di nuovo ed entusiasmante per lo spazio multiplayer cooperativo. Siamo entusiasti di questa partnership a lungo termine con Tencent e con fiducia possiamo dire che è una misura eccellente nel sostenere gli ambiziosi piani di Vanguard. Vanguard è un’opportunità globale, e Tencent può sostenere Remedy a livello internazionale, e guidare le operazioni in Asia e nei mercati mobile”, ha dichiarato Tero Virtala, CEO di Remedy.