Nella giornata di oggi, Capcom ha annunciato alcune novità per Resistance, la modalità multiplayer asimmetrica 4v1 dell’atteso Resident Evil 3. Si tratta di due nuove mappe, Casinò e Parco Divertimenti Abbandonato, e due nuovi mastermind, Alex Wesker e Ozwell Spencer, due noti antagonisti dell’intera serie.

Grazie alle loro particolari abilità, i due nuovi nemici cercheranno di creare problemi ai giocatori nel corso delle partite. Con loro due, ora il team dei mastermind di Umbrella Corporation è finalmente completo: gli altri due, già annunciati in precedenza, sono Annette Birkin e Daniel Fabron.

Lo stile di gioco di Alex pone enfasi principalmente sull’utilizzo di trappole e sulla manipolazione della mappa per rallentare i Sopravvissuti con ostacoli e zombie potenziati. Quando lei diventa realmente seria, sarà in grado di schierare una feroce pianta carnivora chiamata Yateveo. Questa arma biologica, non in grado di muoversi, può risultare una potentissima ostruzione per i giocatori se posizionata nel punto giusto.

Ozwell utilizza la tecnologia all’avanguardia dell’azienda per tormentare i Sopravvissuti. A differenza degli altri Mastermind che possono schierare armi biologiche controllabili (come lo Yateveo di Alex Weskes, il G-Birkin di Annette Birkin e il Tyrant di Daniel Fabron), Ozwell è in grado di generare un Campo Disintegrativo che causa enormi danni agli sfortunati che ci passano attraverso.

Parlando delle due nuove mappe, Casinò viene descritta da Capcom come uno stabilimento dedicato all’intrattenimento, perfetto per gli amanti del brivido e per i mastermind, mentre Parco Divertimenti Abbandonato, come già anticipato dal nome, è un parco abbandonato dopo l’arrivo degli zombie e delle armi biologiche che hanno invaso Raccoon City.

Resident Evil 3 arriverà il 3 aprile 2020 su PC, PS4 e Xbox One.

Fonte: Gematsu