GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Il giorno di Pasqua ha colpito i cuori dei fan della serie di Resident Evil: il 12 aprile, infatti, alcune fonti affidabili hanno riferito che un remake di Resident Evil 4 è in sviluppo presso Capcom e M-Two e che arriverà nel 2022.

Ora, a parlare di questo titolo ci ha pensato Dusk Golem, il noto utente Twitter che molto spesso ha azzeccato le previsioni dei piani della casa di Osaka soprattutto per quanto riguarda la serie di Resident Evil. Stando ad un suo recente tweet, Resident Evil 4 Remake non sarà una remastered, come è possibile immaginare dal nome, ma un gioco creato totalmente da zero (o reimmaginato) e persino paragonabile ad un nuovo titolo.

Secondo i rumor dei mesi scorsi il progetto sarebbe stato approvato da Shinji Mikami, il game director dell’originale Resident Evil 4, che però non può lavorare sul progetto perchè impegnato con Tango GameWorks su GhostWire Tokyo, il nuovo titolo pubblicato da Bethesda.

I lavori su Resident Evil 4 Remake sarebbero iniziati nel 2018 persino prima dell’uscita di Resident Evil 2 Remake, ed è dunque probabile che ora la fase dei lavori sia a buon punto.

Resident Evil 4 Remake dovrebbe uscire nel 2022 su PC e probabilmente PlayStation 5 e Xbox Series X, anche se di questo però non abbiamo conferma.