Lo studo italiano Milestone ha annunciato questo pomeriggio che il suo nuovo gioco di corse motociclistiche Ride 4, in arrivo in ottobre su PC, PS4 e Xbox One, sarà anche disponibile su PlayStation 5 il prossimo anno, con tanto di supporto alle novità che ha da offrire la console next-gen.

Luigi Crocetta, il producer, fa sapere che il titolo sbarcherà sulla console next-gen il 21 gennaio 2021, e ha affermato inoltre che supporterà i 60 FPS e la risoluzione 4K. “Possiamo fornire esperienze di gioco incredibilmente realistiche. Ciò significa che i giocatori potranno godersi le loro moto preferite con texture e ombreggiature ad altissima qualità e una precisione mai vista prima per i dettagli, sia delle moto che dell’ambiente. Inoltre, l’esperienza di guida sarà molto più precisa, soddisfacente e naturale”, ha scritto sul PS Blog.

Grazie al nuovo SSD, i tempi di caricamento verranno ridotti significativamente. Ciò non vuol dire solo che ci saranno tempi di attesa minori prima di iniziare una gara, ma anche che l’esperienza di gioco risulterà più fluida. Inoltre, Crocetta ha accennato dove si sentiranno le novità del DualSense: l’acceleratore e il freno avranno resistenze diverse per trasmettere un’esperienza incredibilmente realistica. Il feedback aptico del controller sarà sfruttato per far sì che i giocatori di Ride 4 sentano tutte le vibrazioni del veicolo, esattamente come nella vita reale.

Ride 4 uscirà su PC, PS4, Xbox One e PS5.

Fonte: PS Blog