Riders Republic è stato uno dei giochi di spicco dell’ultimo Ubisoft Forward, e da allora il team di sviluppo aveva comunicato che questo titolo multiplayer sarebbe arrivato a fine febbraio. Tuttavia, così non sarà siccome è stato annunciato un rinvio.

Tramite un messaggio pubblicato sui propri profili social, Ubisoft ha annunciato che Riders Republic non uscirà più il 25 febbraio 2021, ma che è stato spostato a “più avanti nel corso dell’anno“. Il titolo, dunque, non ha una nuova finestra di lancio ben fissata.

“A settembre vi abbiamo dato un’anteprima del nostro immenso parco giochi multigiocatore in Riders Republic. Vi abbiamo promesso un parco sportivo a cielo aperto ricco di azione, pieno di gare di massa a tutto campo con più di 50 avversari su console di nuova generazione, oltre a un’ampia varietà di attività diverse e acrobazie folli. Non vediamo l’ora di accogliervi nel nostro entusiasmante mondo e farvi vivere le più ardite fantasie da rider,” scrive Ubisoft.

“Oggi siamo qui per dirvi che abbiamo deciso di posticipare l’uscita del gioco, spostandola più avanti nel corso dell’anno. Questo tempo in più consentirà al nostro appassionato team di offrire l’esperienza migliore e più divertente ai nostri giocatori. Grazie mille per il vostro supporto e la vostra comprensione. Abbiate cura di voi e preparatevi a tuffarvi presto nella follia di Riders Republic!”

Riders Republic sarà disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series, PC e Google Stadia.