Presente ieri pomeriggio all’Xbox Games Showcase, GSC GameWorld ha pubblicato nuove immagini e dettagli di S.T.A.L.K.E.R. 2, titolo di cui non avevamo notizie da qualche tempo.

Come prima cosa, il team di sviluppo ucraino descrive S.T.A.L.K.E.R. 2 come un miscuglio unico di FPS, simulatore immersivo e un horror con un’atmosfera davvero fitta, oltre che uno dei giochi open-world più grandi di sempre da esplorare completamente.

S.T.A.L.K.E.R. 2, come già ipotizzato, uscirà simultaneamente su PC e Xbox Series X, e sarà disponibile in Xbox Game Pass su console dal day one.

GSC GameWorld ha svelato che S.TA.L.K.E.R. 2 avrà una storia epica e non lineare: le nostre scelte andranno ad influenzare sia degli avvenimenti a breve termine che eventi in tutto il mondo. Il gioco sarà ambientato nella zona di alienazione di Chernobyl, una porzione di territorio compreso approssimativamente nel raggio di 30 km dal sito dell’ex-centrale nucleare e istituita in seguito all’incidente nucleare del 1986. Non mancheranno però nuovi luoghi assieme ad alcuni già noti per i fan della serie.

GSC GameWorld ha confermato inoltre che utilizzerà il motion-capture sia per i corpi che per le facce dei personaggi, oltre che la fotogrammetria. Non sappiamo al momento se S.TA.L.K.E.R. 2 supporterà il ray-tracing, ma dal primo giorno ci saranno le mod.

S.T.A.L.K.E.R. 2 uscirà su PC e Xbox Series X. Qui sotto potete trovare dei nuovi screenshot.

Fonte: DSO Gaming