SEGA ha intenzione di continuare a produrre mini piattaforme da gioco, a quanto pare: dopo il Mega Drive Mini e il Game Gear Micro, la compagnia giapponese ha oggi annunciato il Astro City Mini, riproduzione decisamente piccola di un cabinato arcade molto comune in Giappone dal 1993 e ancora oggi.

L’Astro City Mini è un cabinato molto piccolo, addirittura da scrivania, simile al Neo Geo Mini. A differenza di quel sistema, SEGA afferma che l’analogico usa dei microswitch corretti per una maggior soddisfazione durante l’uso. Sul retro troviamo una porta HDMi e due porte USB-A, una Micro USB ed un jack per le cuffie. Nessuna notizia invece per una batteria già presente all’interno del prodotto.

Ecco i giochi confermati per il momento per il SEGA Astro City Mini:

  • Alien Syndrome
  • Alien Storm
  • Golden Axe
  • Golden Axe: The Revenge of Death Adder
  • Columns II
  • Dark Edge
  • Puzzle & Action: Tant-R
  • Virtua Fighter
  • Fantasy Zone
  • Altered Beast

Astro City Mini uscirà in Giappone a fine anno al prezzo di 12.800 yen, circa 110 euro. Non sappiamo per ora se arriverà anche nel mercato europeo e Nord Americano visto che per il momento è stata annunciata solamente una versione giapponese.

Fonte: The Verge