Sega Sammy ha recentemente tenuto una video presentazione per gli azionisti, esaminando i risultati finanziari del secondo trimestre dell’anno fiscale, che termina a marzo 2021, della compagnia giapponese (dove è stato svelato che sono stati vendute 300mila copie di giochi di Persona tra luglio e settembre).

Il presidente e CEO di SEGA Sammy, Haruki Satomi, ha dichiarato nel corso di questa presentazione che Sega vuole rilasciare più titoli del catalogo di Atlus su varie piattaforme dopo il successo del porting per PC di Persona 4 Golden, arrivato a giugno. Questa affermazione non è nuova, siccome se ne parlava già ad agosto.

“Per quanto riguarda Steam, anche se non abbiamo rilasciato attivamente titoli Atlus su PC, abbiamo ritenuto che ci fosse molto potenziale e abbiamo realizzato un porting diretto di Persona 4 Golden per PC, e la risposta degli utenti è stata ben oltre le nostre aspettative”, ha detto Satomi. “Detto questo, speriamo di pubblicare i titoli del catalogo Atlus su varie piattaforme, sia come port diretti che sotto forma di remaster o remake.”

Dopo la sua uscita su Steam il 13 giugno, Persona 4 Golden aveva raggiunto oltre 500mila giocatori al 10 luglio. Secondo un report finanziario, il rilascio di Persona 4 Golden per Steam ha generato circa 2 miliardi di yen (circa 19,05 milioni di dollari) per la società nel solo giugno 2020.

Fonte: Gematsu