Dopo l’annuncio ai The Game Awards 2019 di questa notte, Microsoft ha rivelato alcuni retroscena di Senua’s Saga: Hellblade 2, sequel dell’hack and slash di Ninja Theory.

La compagnia, nella stessa intervista a GameSpot nel quale ha rivelato che Xbox Series X supporterà la sospensione di più giochi alla volta, ha dichiarato che il titolo si trovava già in fase di sviluppo prima dell’acqusizione dello studio.

“Il gioco era già nella roadmap di Ninja Theory prima che Microsoft contattasse lo studio per parlare di opportunità di partnership,” è stato detto al giornalista di GameSpot.

Microsoft ha acquisito Ninja Theory nel 2018, ed ora fa parte di Xbox Game Studios, gruppo composto da 15 team di sviluppo. Lo studio è inoltre al lavoro su Bleeding Edge, che debutterà l’anno prossimo su PC e Xbox One.

Senua’s Saga: Hellblade 2 non ha ancora una data di uscita, ma non è scontato che possa essere uno dei titoli di lancio di Xbox Series X, in arrivo a Natale 2020.

Fonte: GameSpot