Come riportato da molti in rete, il PEGI ha valutato nuovamente in queste ore la versione PC di Silent Hill 4: The Room, titolo di casa Konami, con una classificazione PEGI 18 per violenza.

La scorsa settimana, i porting di Konami per PC di Metal Gear, Metal Gear Solid, Metal Gear Solid 2 e un doppio pacchetto di Castlevania & Contra, che però non sembrano essere troppo esenti da problemi, sono stati ripubblicati su GOG.

Silent Hill 4 è uscito originariamente nel 2004 ed è stato l’ultimo gioco della serie ad essere realizzato dagli sviluppatori originali del Team Silent. Questo gioco alterna tra fasi in prima persona in cui sei intrappolato in un appartamento e sezioni survival horror in terza persona più tradizionali della serie.

Sebbene non sia il migliore di loro, è ancora ricordato con affetto e qualcuno si è persino preso la briga di ricreare il suo appartamento per puro divertimento.

Un porting per PC venne rilasciato anch’esso nel 2004, ma al giorno d’oggi, a ben sedici anni di distanza, è difficile da trovare. Si tratterebbe dunque di un candidato perfetto per un nuovo rilascio in digitale, magari proprio su GOG, così come Silent Hill 2 e Silent Hill 3, che hanno entrambi ricevuto i port al tempo.

A questo punto, è possibile immaginare che Konami voglia ripubblicare il titolo, anche se non possiamo esserne certi. Vorreste Silent Hill 4 su PC?

Fonte: PEGI