3D Realms, gli sviluppatori Nightdive Studios, Slipgate Ironworks e Ritual Entertainment hanno annunciato al Realms Deep di questa sera SiN: Reloaded, una versione rimasterizzata dello sparatutto in prima persona uscito nel 1998.

Il titolo sarà disponibile il prossimo anno su PC via Steam. Di seguito potete trovare una descrizione e il trailer d’annuncio come di consueto.

A quanto pare in questo titolo sarà inclusa anche l’espansione Wages of SiN, ricostruita da zero, supporto ai monitor wide e ultra wide, assets non censurati o ripristinati, supporto ai controller nativo, le modalità multiplayer Deathmatch e Cattura la Bandiera e i miglioramenti di Sin: Gold 2020.

“Nightdive Studios e 3D Realms hanno unito le forze per offrirti SiN: Reloaded, un’esperienza completamente rimasterizzata del classico sparatutto del 1998 di Ritual Entertainment. SiN era un rivoluzionario sparatutto in prima persona basato sulla storia, ricco di personaggi memorabili, nemici orribili e un arsenale devastante che ha spinto il motore di Quake II al limite. Ora nel 2020 SiN è stato Ricaricato!

Quando il CEO di SinTEK Industries inizia a iniettare nelle strade un farmaco che altera il DNA, è tempo di rivalutare le leggi della moralità. Quando la stessa biochimica perversa progetta di conquistare il mondo con il suo ampio esercito di mutanti geneticamente modificati, è tempo di riscrivere la regola d’oro.

Sei il colonnello John R. Blade, capo della più importante agenzia di protezione privata di Freeport. Ora Elexis Sinclaire sta conducendo la sua guerra santa contro l’industria della sicurezza … e tu con essa. Hai creato una religione combattendo il crimine. Ora farai pagare a Elexis i suoi peccati.”

SiN: Reloaded uscirà nel 2021 su PC.