Il 30esimo anniversario di Sonic è in arrivo il prossimo anno, quindi come potrebbe SEGA provare a mantenere questa serie fresca con tante novità? Forse dandolo in mano al producer della serie di Yakuza, ovvero Daisuke Sato.

In un’intervista ufficiale di SEGA rilasciata di recente allo sviluppatore di RGG Studios, a Sato è stato chiesto su quale IP SEGA vorrebbe lavorare e che non ha mai toccato prima. La sua risposta, quasi sorprendentemente, è stata Sonic the Hedgehog. Se gli fosse data la possibilità, il veterano del settore dice che probabilmente inventerebbe un tipo di gioco “completamente diverso” di Sonic, anche se non è entrato nei dettagli.

“È una IP che non ho mai toccato prima,” ha detto Sato. “Nel senso che voglio provarci a fare qualcosa… beh, Sonic. Dopo tutto, quando senti SEGA pensi a Sonic. Mi piacerebbe essere coinvolto almeno una volta. Ma per me, il cosiddetto Sonic è, beh, se dovessi farlo, non lo farei come lo conoscete. Vorrei realizzare un Sonic completamente diverso”.

Sato ha lavorato di recente a Yakuza: Like a Dragon ed è stato accreditato in passato su vari altri giochi di Yakuza, progetti come la serie Super Monkey Ball e persino F-Zero GX and AX come direttore dello stage design.

Secondo voi cosa potrebbe inventarsi Sato per creare un nuovo Sonic?

Fonte: Crunchyroll