SEGA ha annunciato con un comunicato stampa che Sonic the Hedgehog 2, il secondo film live-action con protagonista il noto riccio blu, ha incassato al botteghino di tutto il mondo 331.64 milioni di dollari, superando il record di 319.71 milioni di dollari del precedente film

Il sequel di Sonic the Hedgehog, che ricordiamo essere uscito proprio poche settimane prima dell’inizio della pandemia di COVID-19, è stato distribuito in 4.234 sale cinematografiche l’8 aprile negli Stati Uniti d’America e il 31 marzo nel resto del mondo. Il film ha riscosso enorme successo nei primi tre giorni di programmazione (dall’8 al 10 aprile), incassando 72.1 milioni di dollari negli Stati Uniti.

La pellicola ha inoltre superato gli incassi record del precedente film, che ammontavano a 58.01 milioni di dollari nei primi tre giorni di programmazione nelle sale statunitensi. Il film ha raggiunto la vetta delle classifiche di tutto il mondo, debuttando al primo posto in 47 Paesi, inclusi Regno Unito, Francia, Australia e altri stati. È stato inoltre campione di incassi in Messico e Brasile.

Sonic the Hedgehog 2 ha incassato solo negli Stati Uniti ben 162.74 milioni di dollari, infrangendo il record di incassi per l’adattamento cinematografico di un videogioco. Ha inoltre registrato incassi per 168.9 milioni di dollari sul mercato internazionale e ha raggiunto i 331.64 milioni di dollari a livello mondiale.

Ricordiamo che quest’anno andrà in onda su Netflix la serie animata Sonic Prime e che nel 2023 arriveranno un terzo film ed una serie su Paramount+.