In un’intervista rilasciata ad IGN, Jeff Fowler, il regista del film Sonic the Hedgehog 2, ha rivelato che le pellicole cinematografiche della serie SEGA non seguiranno l’ordine cronologico dei giochi.

“Non sarà sempre una progressione lineare del tipo ‘Oh, questo era in Sonic 2 quindi sarà nel film di Sonic 2′”, ha detto. “Sarà un po’ una scelta accurata, un po’ un pentolone. C’è così tanto immaginario da estrarre da 30 anni di giochi. Quindi se non l’abbiamo preso in un film, c’è sempre la possibilità di rivisitarlo da qualche altra parte”.

Fowler ha detto a IGN di avere tantissime idee per i film futuri, specialmente sui contenuti che potrebbero essere presenti. “È anche entusiasmante per i fan non sapere cosa entrerà e dove”, ha detto, “piuttosto che sapere che stiamo seguendo una lista da A a B a C a D”.

Sonic the Hedgehog 2 include idee tralasciate nel primo film, come ad esempio la Labyrinth Zone di Sonic 1, ha svelato Fowler.

“Stavo ancora lavorando su alcune delle immagini iconiche che non siamo stati in grado di fare nel primo film”, ha detto. “Era un viaggio in macchina, quindi sarebbe stato strano per loro ritrovarsi in un labirinto. Ma ho sempre amato quell’immagine, quindi l’abbiamo portata in questo film”.

Il film Sonic the Hedgehog 2 uscirà nelle sale italiane ad aprile. Lo sapevate che si pensa ad un universo cinematografico dei film di Sonic?