Nel corso di questa notte, tramite le pagine di GamesIndustry, Sony ha rivelato che, per la seconda volta consecutiva, PlayStation non sarà presente all’E3 2020 di Los Angeles.

“Dopo una lunga valutazione, SIE ha deciso di non partecipare all’evento,” ha detto un portavoce della compagnia giapponese. “Abbiamo un grande rispetto per ESA come organizzazione, ma pensiamo che la visione dell’E3 non sia adatta per quello su cui siamo concentrati quest’anno.”

Sony ha, però, intenzione di partecipare a centinaia di eventi per i consumatori in tutto il mondo. “Il nostro obiettivo è quello di essere sicuri che i fans si sentano parte della famiglia PlayStation e che possano avere accesso ai loro contenuti preferiti,” ha continuato il portavoce. “Abbiamo una line-up fantastica di titoli per PlayStation 4, e con l’avvento di PS5 abbiano intenzione di rendere il 2020 un anno di celebrazione.”

Vista questa assenza all’E3, è possibile iniziare a pensare che il reveal di PlayStation 5 possa avvenire in uno dei tanti eventi citati sparsi per tutto il mondo o, soprattutto, nel corso di un PlayStation Meeting.

Fonte: GamesIndustry