GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Il mese di giugno è stato molto importante per l’industria videoludica: nonostante la cancellazione dell’E3 2020, molte compagnie hanno tenuto eventi digitali, come ad esempio Sony e quello dedicato a PlayStation 5, dove sono avvenuti svariati annunci e anche sorprese. Una delle compagnie a non aver svolto una presentazione digitale, come già anticipato e previsto qualche mese fa, è Square Enix.

Lo studio giapponese fino ad ora ha fatto diversi annunci singolarmente nel corso delle ultime settimane, e sembra che proseguirà su questa strada. In un recente incontro con gli azionisti, la compagnia ha fatto sapere che a partire da ora, nel mese di luglio e agosto, saranno rivelati molti titoli, ma tutti singolarmente.

“Normalmente i nuovi giochi sono annunciati all’E3,” ha spiegato Square Enix. “Stavamo pensando di realizzare una presentazione come alternativa, ma non abbiamo potuto farlo a causa della mancanza di materiale. Andando avanti, ogni titolo sarà annunciato quando sarà il momento. Pianifichiamo di fare così per alcuni giochi a luglio e agosto.”

Per ora non ci è dato sapere quali titoli saranno svelati nel corso dell’estate, ma uno di questi potrebbe essere quello su cui è al lavoro Ryota Suzuki, ex sviluppatore di Capcom e designer di Devil May Cry 5.

Fonte: Livedoor | Via: Twitter