Nelle scorse ore Square Enix ha riportato i guadagni per la prima metà di quest’anno fiscale, con uscite importanti come Final Fantasy 7 Remake e Marvel’s Avengers che guidano il miglioramento anno su anno rispetto a una prima metà relativamente debole dello scorso anno.

Per i sei mesi terminati il ​​30 settembre, Square Enix ha registrato ricavi in ​​crescita del 43% su base annua a 172,73 miliardi di yen (1,67 miliardi di dollari). Anche i profitti sono aumentati del 46,3% a 16,05 miliardi di yen (155,4 milioni di dollari).

Square Enix fa sapere di aver venduto un totale di 12 milioni di copie di nuovi giochi durante la prima metà dell’anno fiscale, diviso quasi equamente tra le versioni fisiche e quelle scaricabili, rispetto agli 8,65 milioni di copie nella prima metà dello scorso anno, quando le uscite più importanti erano un porting per Switch di Dragon Quest 11 e una versione Xbox One di Final Fantasy 10 / 10-2 HD Remaster.

Square Enix ha riferito che il suo MMO Final Fantasy 14 ha registrato un calo dei ricavi per il semestre, anche se i pagamenti mensili e la redditività sono aumentati. Anche la categoria dei giochi per mobile e browser per PC del publisher ha ottenuto buoni risultati, con Dragon Quest Walk, Dragon Quest Tact e War of the Visions: Final Fantasy Brave Exvius che hanno contribuito a far aumentare i ricavi del 44% anno su anno a 63,5 miliardi di yen.

Fonte: GamesIndustry