In un’intervista rilasciata al sito giapponese Nikkei, il presidente e CEO di Square Enix, Yosuke Matsuda, ha confermato che la compagnia giapponese sarà presente all’E3 2021.

Sebbene la lineup del publisher per l’evento di Los Angeles non sia ancora stata rivelata, Matsuda ha detto che all’E3 2021 Square Enix farà degli annunci. Non è chiaro di quali annunci stia parlando Matsuda, se siano legati a nuovi giochi oppure a titoli già svelati e che ancora non hanno una data di uscita (come ad esempio Final Fantasy 7 Remake Parte 2).

“Outriders, che è stato precedentemente rinviato, è uscito il 1 aprile 2021, seguito da NieR Replicant ver.1.22474487139… in aprile”, ha detto Matsuda a Nikkei. “Poi c’è Final Fantasy VII Remake Intergrade, che uscirà a giugno. Per quanto riguarda la nostra lineup, faremo altri annunci in futuro, anche all’E3 di giugno, quindi aspettate maggiori informazioni con ansia”.

Questa è la prima conferma della presenza di Square Enix all’E3 2021: per ora sapevamo che avrebbero partecipato all’evento solo Capcom, Koch Media, Konami, Nintendo, Microsoft, Take-Two Interactive, Ubisoft e Warner Bros Interactive Entertainment.