Sappiamo che Google molto spesso tende a cancellare e fermare alcuni suoi servizi, e lo ha dimostrato davvero tante volte. Tuttavia, con Stadia non sembra volerlo fare nonostante le critiche e il (poco?) pubblico attivo, siccome pianifica di lanciare giochi nel 2023 e oltre.

Lo scorso fine settimana si è tenuta l’edizione 2020 della conferenza dell’industria dei videogiochi MEGAMIGS, dove Google Stadia ha avuto un ruolo piuttosto importante siccome ha ospitato diverse discussioni e presentazioni riguardanti il programma Stadia Makers.

Durante una di queste occasioni, Julien Cuny, Portfolio Director di Stadia Games and Entertainment, ha condiviso i tipi di giochi che Google spera di pubblicare come titoli di seconda parte tramite Stadia Games and Entertainment. La società non ha mostrato grosse restrizioni per i titoli in realtà, cercando giochi sia ad alto budget che a basso budget di ogni genere.

In particolare, Cuny afferma che Stadia Games and Entertainment offre un “bonus speciale“, oltre al normale supporto che Stadia Games and Entertainment offrirebbe mentre funge da publisher, agli sviluppatori di RPG e qualsiasi titolo che loro intendono lanciare nel 2023 o successivamente. Questo indica fortemente che Google ha un piano a lungo termine per Stadia negli anni a venire, piuttosto che lasciarlo in bilico tra la vita e la morte e l’inserimento nel Google Graveyard.

Fonte: 9to5Google