Sono passati nove anni dall’inizio del progetto, ed ora, nel 2021, Star Citizen ha raggiunto i 400 milioni di dollari in finanziamenti grazie al crowdfunding.

Il sito ufficiale del gioco presenta una pagina in cui vengono tracciati i progressi del finanziamento di Star Citizen. Il 19 novembre il titolo ha ottenuto quasi 900.000 dollari in donazioni. Si tratta di un grande salto in avanti rispetto al giorno prima, quando Star Citizen aveva incassato 167.000 dollari. Ora, le donazioni totali sono salite ad oltre 400 milioni di dollari.

Secondo il sito web di Star Citizen, inoltre, ci sono al momento quasi 3 milioni e mezzo di giocatori. Il mese migliore per il gioco è stato maggio 2021, quando gli sviluppatori incassarono 13 milioni e mezzo di dollari.

Il difficile sviluppo di Star Citizen è ben documentato e Chris Roberts, capo del progetto, è stato più volte criticato per l’assenza di una data di uscita. Star Citizen, infatti, rimane ancora in fase alpha dopo tutto questo tempo, e ci vorranno mesi, se non anni, prima di sapere quando uscirà nella versione 1.0.

Un altro mezzo di guadagno di Star Citizen sono i pacchetti, gli abbonamenti e le navicelle spaziali. L’attuale roadmap di Star Citizen dice che l’aggiornamento 3.16 uscirà entro la fine dell’anno, mentre la versione 3.17 arriverà nel primo trimestre del 2022, seguita dalla 3.18 nel secondo trimestre del prossimo anno.